Duplicazione chiavi e vendita casseforti dal 1954

Blog

Ho perso le chiavi di casa: cambio serratura? Il ferramenta risponde

Pubblicata il 30-08-2019

Ho perso le chiavi di casa: cambio serratura? Il ferramenta risponde

Ho perso le chiavi di casa: cambio serratura? Il ferramenta risponde

Avvenimento che puó succedere a tutti. Intanto non bisogna farsi pendere dal panico e preoccuparsi che qualcuno possa risalire al vostro indirizzo, leggi i consigli utili di Resmini.

 

Cosa fare quando si perdono le chiavi

Prima di tutto accertarsi dello smarrimento delle chiavi prima di prendere altre decisioni: controllare dovunque anche in posti dove non si penserebbe mai averle lasciate. E poi passare alla seconda fase…capire come rientrare a casa! Le chiavi si possono infilare dovunque: ecco perché non bisogna farsi prendere dal panico. Controllare tutto con calma anche posti dove già si è guardato per evirare di chiamare il tecnico ed affrontare una spesa.

 

 

Come fare per rientrare a casa

In primo luogo per rientrare a casa bisogna:

  • Recuperare le chiavi di riserva se si è un mazzo di riserva;
  • Rivolgersi ad un fabbro, in quanto, se non si ha un secondo mazzo, dovrà forzare la serratura e cambiarla in ogni caso;
  • Se si sa dove potrebbe essere capitato bisogna fare una denuncia ai carabinieri, alla polizia o ai vigili urbani: questo vi metterà al sicuro dal punto di vista legale ma soprattutto, se qualcuno, dovesse ritrovare le chiavi e le porta ad un comando si potrà essere avvisati.

 

 

Consigli per non farsi prendere dal panico e dai sensi di colpa

Inutile frasi prendere dal panico perché non servirebbe a nulla ed, anzi, peggiorerebbe la situazione nel caso si dovesse perdere la lucidità per uscire da questa brutta situazione; mai darsi dei sensi di colpa perché non servirebbe a nulla dato che potrebbe capitare a chiunque.

C’è un’ultima soluzione che si potrebbe provare: se non è stata chiusa con le mandate si potrebbe far rientrare lo scrocco con l’aiuto di una tessera o qualcosa che scivoli e che allo stesso tempo faccia pressione. Ma se non dovesse funzionare subito è meglio lasciar perdere: il fai da te potrebbe rovinare la porta. Nel caso non si riescano a trovare, non ci sono chiavi di emergenza da nessuna parte e non si riesce con nessun altro modo ad aprire la porta bisogna assolutamente chiamare il fabbro: è l’unica soluzione per poter rientrare a casa.

 

 

E’ il momento di chiamare il fabbro

E’ consigliabile chiamare un fabbro serio ed esperto che non abbia "troppi grilli per la testa" parlando di prezzi eccessivi e che sappia fare bene il suo lavoro bene. Farsi fare comunque un preventivo spiegando il tipo di porta e di problema perché, in ogni caso, gli interventi dei fabbri sono costosi. Quindi se il problema è semplice e l’intervento non avrà una durata eccessiva bisogna fare attenzione a ciò che chiederà come compenso. Ma, l’intervento del fabbro, è l’unica soluzione fattibile.

 

Cambio della serratura

Cambiare la serratura comporta una spesa piuttosto alta ma è necessario farlo per evitare ogni possibile rischio: la sicurezza della propria abitazione è importante e fondamentale. Chiedere consiglio al fabbro è fondamentale: potrà indicare soluzioni innovative per sicurezza. Prenderle anche solo in considerazione per una decisione futura sarebbe un’ottima idea. Oggi esistono anche le serrature elettroniche, un tipo di serratura smart innovativa, e chi meglio di lui potrà consigliare l’intervento più giusto per voi e per la sicurezza della vostra casa.

 

Conclusioni

Richiedere l’intervento del fabbro in caso di smarrimento delle chiavi è importante perché i pericoli ci sono sempre. Il suo "aiuto" è a prova di scassinatore! Quindi è bene affidarsi ad un tecnico esperto per vivere più tranquilli.


Torna indietro